Un sangiovese intrigante, che riscopre l’antica tecnica dell’appassimento dove, a passi lenti, le uve si concentrano regalando un vino corposo e coinvolgente.Per la realizzazione di questo ‘Sangiovese Appassimento Romagna D.O.C.’, già in vigna le uve sangiovese vengono accuratamente selezionate e deposte su piccole cassette, dove restano ad appassire in ambiente controllato per almeno sette settimane, per concentrare lo zucchero e il sapore. Alla fine di novembre, le uve appassite vengono diraspate, pigiate delicatamente, poste in una vasca di acciaio inossidabile e lasciate fermentare a temperatura controllata. La macerazione dura tre settimane e la fermentazione termina quando l’uva ha raggiunto un equilibrio naturale di zucchero e alcool. La maturazione avviene in cantina, per la durata di sei mesi, dopodiché il vino viene imbottigliato.

Sangiovese Appassimento Romagna D.O.C.

Sangiovese Appassimento Romagna D.O.C.Sangiovese Appassimento Romagna D.O.C.
Rosso intenso, con orli violacei.
Grande profondità aromatica, con note di spezie e frutta matura.
Vino strutturato con corpo vellutato e denso, morbidi tannini.
Si accompagna perfettamente ai piatti saporiti della cucina italiana. Può essere apprezzato al meglio in degustazione, nei momenti di meditazione, ed è sorprendente come aperitivo.
Servire a 18-20°C.
14,5% vol
Torna ai vini